Qualitá di un memory foam

L’importanza della densitá

Confronto tra la schiuma viscoelastica: densitá 85Kgs/m3 ALTA QUALITÁ e densitá 50Kgs/m3 BASSA QUALITÁ

Schiuma viscoelastica di densitá 50Kgs/m3. Viscoelastica di BASSA QUALITÁ. Senso G non usa questo tipo di schiuma viscoelastica a causa della sua scarsa adattabilitá e bassa comoditá.Schiuma viscoelastica di densitá 75Kgs/m3 Senso-tech HD75. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica soffice utilizzata nel nostro materasso G80.Schiuma viscoelastica di densitá 85Kgs/m3 Senso-tech HD85. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica con grande comoditá utilizzata nei nostri materassi G Bambu, G90, G90 Plus e G90 Premium.Schiuma viscoelastica di densitá 85Kgs/m3 Senso-tech HD85 Soft. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica super soffice con una grande accoglienza utilizzata nei nostri materassi G90 Plus e G90 Premier.

Dei benefici del memory foam potrá approffittarne se ha un memory foam di alta qualitá 

Normalmente la densitá del memory foam nei materassi oscilla tra 50Kg/m3 e 85Kg/m3.

Le viscoelastiche di maggiore densitá le apporteranno piú comoditá, adattabilitá e durata.

Confronto tra la schiuma viscoelastica: densitá 85Kgs/m3 ALTA QUALITÁ e densitá 50Kgs/m3 BASSA QUALITÁ

Schiuma viscoelastica di densitá 50Kgs/m3. Viscoelastica di BASSA QUALITÁ. Senso G non usa questo tipo di schiuma viscoelastica a causa della sua scarsa adattabilitá e bassa comoditá.Schiuma viscoelastica di densitá 75Kgs/m3 Senso-tech HD75. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica soffice utilizzata nel nostro materasso G80.Schiuma viscoelastica di densitá 85Kgs/m3 Senso-tech HD85. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica con grande comoditá utilizzata nei nostri materassi G Bambu, G90, G90 Plus e G90 Premium.Schiuma viscoelastica di densitá 85Kgs/m3 Senso-tech HD85 Soft. Test condotto a 18°C con 50% di umiditá. Schiuma viscoelastica super soffice con una grande accoglienza utilizzata nei nostri materassi G90 Plus e G90 Premier.

Indipendenza di letti

Una delle proprietá del materasso memory foam é la sua indipendenza di letti.

Vuol dire che se condivide il materasso con un altra persona non si sveglierá quando questa si muove o si alza, se avete una differenza di peso non noterá nessun movimento.

Ci sono due metodi per provare se il suo materasso ha indipendenza di letti.

Si sieda sul bordo del materasso e chieda all'altra persona che si sieda sul bordo al lato opposto di schiena. Chiudete gli occhi e alzatevi alternativamente. Sentite qualche movimento nel materasso?

Un altro modo piú avventuroso per provare l’indipendenza di letti é la “prova del bicchiere di vino”. Appoggi un bicchiere pieno di vino sul bordo del letto. Si sieda sul bordo del lato opposto, si alzi e si sieda di nuovo. Se il materasso viscoelastico é di buona qualitá il vino non deve cadere.

Test del rimbalzo

Il memory foam assorbe anche gli impatti dovuti alla sua struttura di microcelle aperte. A differenza della gomma spuma convezionale che ha un gran rimbalzo, il memory foam assorbe facilmente gli impatti.

Una maniera di provarla é “la prova di assorbimento degli impatti”.

Lo provi a fare lei stesso con una palla un po’ pesante. Lasci cadere una palla da una certa alteza sul suo materasso in memory foam. La palla deve atterrare con un rumore sordo e imbottito. Non dovrebbe quasi rimbalzare.

Un altro modo emozionante di provare il materasso memory foam é “la prova dell’uovo”. Questa prova é simile alla prova del rimbalzo. Lasciare cadere un uovo su letti convezionali lo romperebbe. Dovuto a che la schiuma memory foam deve assorbire tutta la forza della pressione, il guscio dell’uovo deve restare intatto.

Sensibile alla temperatura

Un autentico materasso memory foam é sensibile alla pressione e alla temperatura.

L’autentica schiuma memory foam é termosensibile, cosicché risponderá alla temperatura del corpo. Il memory che é sensibile alla temperatura sará piú solido in ambienti freschi e piú soffice in ambienti caldi.

Per il massimo comfort e prestazioni del memory foam è consigliabile che la temperatura ambiente sia tra 18 º C e 22 º C.

Avendo un campione di memory foam , una prova sarebbe semplicemente metterlo nel frigorifero per alcuni minuti. Il memory deve diventare dura, quasi dura come il legno.

Per sapere se il suo materasso memory foam é sensibile alla temperatura del suo corpo, ci si sdrai per dei minuti. Vedrá come comincia a diventare piú soffice e a circondare lentamente il suo corpo, adattandosi perfettamente.

CERTIFICATI DI QUALITÁ

I nostri prodotti sono rigorosamente testati per garantire la qualitá dei tessuti, la soliditá dei nuclei e l’attenzione in ogni dettaglio delle rifiniture.

 

 
FCBA

FCBA

durata

OKO-TEX

FCBA

Tessuti di fiducia

SIMALFA

TEXTIL

Adesivi all’ acqua

IBV

TEXTIL

Biomeccanica

 

 

Il nostro obiettivo

Volete comprare materassi in memory foam? Lavoriamo giorno dopo giorno per offrirvi i migliori materassi in memory foam con le viscoelastiche di maggiore qualitá e ai migliori prezzi di mercato.

Contatta con noi

Contatto
post@sensog.com

Twitter